AGSM sigla l’accordo con le ACLI

Informare è un valore imprescindibile sia per AGSM che per le ACLI Provinciali di Verona che hanno trovato un accordo per rinforzare il messaggio rivolto a quel 63% di persone che non sono ancora passate al mercato libero: dal prossimo anno tutte le utenze per la luce dovranno passare al mercato libero e abbandonare la tutela, ma quasi nessuno lo sa, né tanto meno sa che cosa questo voglia dire. 

Per questo AGSM Energia ha avviato una campagna informativa per sensibilizzare i consumatori sulla fine della Tutela elettrica e per farlo ha scelto come partner un soggetto istituzionale di promozione sociale riconosciuto sul territorio veronese come punto di riferimento per la difesa dei diritti dei cittadini, le ACLI Provinciali di Verona.

Grazie a questa iniziativa AGSM è stata citata su importanti testate giornalistiche locali ed ha perciò ottenuto conferma della validità del progetto, che è subito stato accolto con successo.

AGSM, da sempre attenta alle esigenze del cliente, fornirà perciò ai punti di contatto delle Acli (19 sportelli Caf, 13 sportelli Patronato, 23 Circoli) tutto il materiale informativo sulla fine della Maggior Tutela e sarà inoltre attivato un numero di telefono dedicato per avere ogni informazione a riguardo.