Il Presidente del Gruppo AGSM nominato consigliere di CEDEC

Il Presidente del Gruppo AGSM, Michele Croce, è stato nominato membro del Cda della federazione europea delle imprese che operano localmente nel settore energetico (CEDEC). 

La notizia ha avuto ampia visibilità sui siti web della stampa di settore, come Staffetta Online e Quotidiano Energia ed è la conferma di come i valori e le iniziative del Gruppo siano innovativi e sempre più un modello da seguire. 

La CEDEC è stata istituita nel 1992 a Bruxelles, con l’intento di tutelare gli interessi delle imprese coinvolte nelle scelte energetiche dell’Unione Europea. Attualmente rappresenta più di 1.500 medie imprese (la maggior parte a capitale pubblico) in 10 Paesi: Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Germania, Italia, Norvegia, Olanda, Svezia e Svizzera.

Il prossimo triennio la CEDEC si concentrerà sui temi sostenibilità ambientale ed efficienza distributiva; infatti, come ha affermato Michele Croce, le imprese con caratteristiche territoriali possono convivere con l’efficienza gestionale e sono in grado di offrire tutte le risposte ai bisogni del mercato attuale: affidabilità, sostenibilità economico-ambientale e vicinanza alle esigenze dei consumatori.