La manutenzione della centrale di Cruas-Meysse spinge al rialzo i prezzi in tutta Europa

What’s happened?

A livello europeo a spingere il prezzo della luce al rialzo sono i timori sulle tempistiche della manutenzione di un’importante centrale nucleare francese; in Italia a causa della bassa ventosità l’indice PUN è aumentato di oltre il 6% in una sola settimana.

Nello specifico…

Il prezzo della luce all’ingrosso PUN risente della crescita generalizzata dei prezzi a livello europeo e dalla ventosità molto scarsa (calata del 38% rispetto alla settimana precedente) che ha comportato un incremento dell’indice di oltre il 6% in sette giorni.

A livello europeo ha inciso in modo significativo la situazione del nucleare francese, che ha causato nei trader dei timori e, di conseguenza, un aumento del prezzo dell’energia: la centrale di Cruas-Meysse, che avrebbe dovuto ritornare operativa la settimana scorsa, è ancora in manutenzione per ulteriori verifiche (anche in seguito alla forte scossa di terremoto) e si stima che il pieno funzionamento riprenderà solo a meta dicembre.