La ripresa della produzione idroelettrica provoca un calo del prezzo dell’energia

What’s happened?

Per la seconda settimana di fila il prezzo dell’energia elettrica in Italia è nuovamente calato, grazie alla ripresa della produzione idroelettrica e delle importazioni dalla Svizzera.  Il PUN medio si è attestato sui 51,32 €/MWh, rispetto ai 52,93 della settimana precedente.

Nello specifico…

Il prezzo della luce è tornato a scendere con decisione, registrando un ribasso di oltre 1€/MWh nel giro di una settimana, grazie a due fattori che sono stati significativi:

  • nel mese di Maggio la produzione di energia idroelettrica ha visto una ripresa, spinta dalle abbondanti piogge che hanno interessato il nostro paese e che hanno quindi aumentato l’idraulicità;
  • la ripresa delle importazioni dall’estero e, in particolar modo dalla Svizzera, dove ad Ottobre aveva influito sull’import la distruzione di alcuni tralicci, ora in fase di riparazione e che si prevedono nuovamente operativi per Luglio.